La bassa autostima

La bassa autostima ha un effetto negativo, a volte devastante, sulla persona e sulla sua vita. 
Le persone con bassa autostima sono insoddisfatte della loro vita, hanno difficoltá interpersonali di vario tipo, soffrono con maggiore frequenza di malattie somatiche e sviluppano con piú frequenza di malattie somatiche e sviluppano con piú frequenza problemi psicologici come la depressione, l'ansia e i diaturbi dell'alimentazione. 

Le persone con bassa autostima hanno una visione negativa del proprio valore, incondizionata, pervasiva e di lunga durata. 

EFFETTI NEGATIVI DELLA BASSA AUTOSTIMA

Effetti negativi sulla persona 


Le persone con bassa autostima: 
- hanno la convinzione di non valere nulla; 
- sono autocritiche; 
-si colpevolizzano; 
- hanno continui dubbi su di se; 
- tendono a squalificare ogni cosa corretta che fanno e a focalizzarsi costantemente sulle loro debolezze ed errori. 

A livello comportamentale
- hanno difficoltá ad espeimere le proprie necessità; 
- si scusano spesso; 
- evitano le sfide e le opportunità; 
- adottano di frequente atteggiamenti posturali remissivi (evitare contatto oculare, parlare a bassa voce, abbassare la testa di fronte agli altri); 
- possono avere comportamenti aggressivi, antisociali e deliquenziali. 

Le emozioni sono spesso negative come, ad esempio,: 
-tristezza; 
- ansia; 
- colpa; 
- vergogna; 
- frustrazione; 
- rabbia. 

Gli stati emotivi negativi si esprimono in sensazioni corporee molto spiacevoli come,  ad esempio: 
- affaticamento; 
- bassa energia; 
- o tensione fisica. 

Effetti negativi sulla vita

Nella scuola e nel lavoro, le persone con bassa autostima, frequentemente:

- compiono prestazioni sotto le loro possibilità,

- evitano le difficoltà,

- o al contrario sono eccessivamente perfezioniste dedicandosi completamente al lavoro per paura di fallire.

Nelle relazioni con gli altri possono:

- sofrire di una forte sensibilità alle critiche e alla disapprovazione

- di un'eccessiva propensione alla compiacenza 

- e persino di un totale isolamento da qualsiasi forma di intimità e contatto.

- Alcune persone adottano il comportamento di essere sempre la vita e l'anima della festa e di mettere sempre gli altri davanti a tutti non curandosi dei costi. 

Anche le attività del tempo libero possono essere influenzate dalla bassa autostima:

- possono evitare un'attività in cui rischiano di essere giudicate (es. sport competitivi);

- o possono credere di non meritare regali o sorprese, di rilassarsi e divertirsi.

infine, anche la cura di sè è influenzata:

- o non si prendono cura di se e sono evidenti i segni di trascuratezza

- o al contrario passano molto ore della loro giornata per cercare di apparire perfette essendo convinte che si a l'unico modo di piacere alla gente.

 

Fonte: Vincere la bassa autostima. Un programma basato sulla terapia cognitivo-comportamentale,  Massimiliano Sartirana, Lucia Camporese, Riccardo Dalle Grave. Positive Press: Verona 2013

Prenota una consulenza: 

Email *

Name *

Subject

Message

© 2017 by Silvia Zuddas. Proudly created by Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now